I processi cognitivi sono “educabili”.

Questo significa che si può lavorare in modo mirato per accrescere il potenziale cognitivo di ogni soggetto, sviluppando e sostenendo le funzioni coinvolte.

Oltre a migliorare la presentazione cognitiva, con ricadute positive sul senso di autostima e di autoefficacia, un percorso di questo tipo serve anche a costruire nuove abilità e a migliorare la qualità di vita del soggetto.

I percorsi possono essere differenti e lavorare a diversi livelli, ma l’obbiettivo principale rimane sempre la costruzione di abilità, strumenti e metodi utili nel percorso dell’apprendimento.

I consulenti del Centro Clinico sono a disposizione su appuntamento.