L’attività di consulenza prevede interventi su problematiche specifiche, strutturati a partire dall’analisi della domanda.

Gli interventi riguardano:

  • Classi in crisi

Per individuare meccanismi di funzionamento dei singoli o del gruppo e scegliere strategie gestionali efficaci.

  • Consulenza ai docenti

Per la comprensione delle relazioni critiche con studenti e famiglie funzionali alla messa a punto di strategie gestionali adeguate.

  • Prevenzione e trattamento del burnout

Per individuare gli elementi di stress e dare supporto psicologico alle situazioni di disagio.

  • Supervisione ai gruppi di lavoro

Per riconoscere gli ostacoli alla funzionalità operativa del gruppo e elaborare prassi efficaci. La consulenza può essere rivolta a team, consigli di classe, staff, ecc.

  • Consulenza ai dirigenti

Per la comprensione dei disagi e delle distorsioni della struttura organizzativa, al fine di modulare adeguate strategie gestionali. La consulenza può essere rivolta anche ad altri responsabili di specifici ambiti gestionali.